Marino del Tronto, si è suicidato poliziotto penitenziario di 51 anni

L’uomo in servizio nel locale penitenziario, si è tolto la vita nella sua casa ad Ascoli Piceno. “Siamo sconvolti e sgomenti, anche perchè – afferma Donato Capece, segretario generale del Sappe, nel dare la notizia – questo grave fatto avviene a pochi giorni dal suicidio di un altro nostro agente, a Padova, e a meno di un mese da una analoga altra tragedia, a Siena“.

“Anche questa è una tragedia senza un perché – aggiunge Capece -. Noi ci stringiamo con tutto l’affetto e la solidarietà possibili al dolore indescrivibile della moglie, dei figli, dei familiari, degli amici, dei colleghi”.

Lascia un commento