Ratificata la candidatura di Milano per la finale Champions 2016

La Giunta di Milano ha ratificato la candidatura della città per ospitare la finale di Champions League 2016. Si tratta di un passaggio formale che segue i passi già intrapresi dall’amministrazione al fine di costruire la candidatura della città, che è già in essere.

“Siamo fiduciosi che l’esito sarà positivo – ha dichiarato l’assessora allo Sport – in questi mesi abbiamo seguito con attenzione lo svolgimento dei lavori per l’ammodernamento di San Siro e, insieme a Milan e Inter, abbiamo verificato anche gli ultimi passaggi e abbiamo superato un’impasse che si era creata nelle ultime settimane. Ora tutto procede al meglio. Milano e il suo stadio comunale, uno degli impianti più belli al mondo, hanno tutte le carte in regola per ospitare la Champions. Tra pochi giorni a Milano sbarcherà il basket continentale con la Final Four. Il 2015 sarà l’anno del rugby, con la Heineken Cup, l’appuntamento più prestigioso della palla ovale, che porterà in città decine di migliaia di tifosi. Chiudere il triennio di eventi con la finale di Champions è possibile, altamente probabile, ed è nostra volontà”.

La comunicazione ufficiale dell’Uefa sull’assegnazione della città finalista per il 2016 è attesa entro il mese di maggio.

Lascia un commento