Giornata malattie rare, a scuola per imparare la Solidarietà

 In occasione della VII Giornata mondiale delle malattie rare “A scuola per imparare la solidarietà”, lunedì 5 maggio, alle ore 16.00, nella Sala Inguscio della Regione Basilicata sarà presentato il progetto per la scuola primaria “Con gli occhi tuoi-Una storia d’amore e d’amicizia”. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione W ALE in collaborazione con la Regione Basilicata, – spiega una nota dei promotori – intende promuovere nelle scuole del territorio la video-favola “Con gli occhi tuoi”. Si tratta di un progetto per la sensibilizzazione sulle malattie rare, rivolto alla scuola primaria e realizzato da Istituto Superiore di Sanità e Ministero della Salute. “Dalla fantasia di alunni di II e III elementare è nata una favola per grandi e piccoli che affronta il tema dell’inclusione e dell’integrazione attraverso la vicenda di un bambino fragile, che diventa eroe grazie alla musica e ai suoi amici- spiega la Presidenza della Fondazione W ALE – Intendiamo vincere l’isolamento e la paura, legata alle malattie rare partendo dalla scuola, dove si forma l’umanità dei cittadini di domani” . Nel corso della serata sarà illustrato anche il metodo con cui sono stati realizzati i laboratori interdisciplinari, e verrà presentato il percorso formativo sull’uso della video-favola nella scuola primaria, ideato e compilato dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’ISS, e utilizzabile come progetto pilota da altre scuole.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giornata malattie rare, a scuola per imparare la Solidarietà Giornata malattie rare, a scuola per imparare la Solidarietà ultima modifica: 2014-05-02T07:19:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento