Torino, tensione tra antagonisti, No Tav e forze dell’ordine

Sono volati oggetti contro le forze dell’ordine, tra cui alcune sedie dei dehors dei bar. Le forze dell’ordine hanno risposto con cariche di alleggerimento. Fermati alcuni manifestanti. Un gruppo di antagonisti e No Tav, che si definiscono lo “spezzone sociale” del corteo, è venuto a contatto con la coda della manifestazione, dove è presente la rappresentanza del Pd. A far scattare la scintilla l’arrivo del senatore Stefano Esposito, noto per le sue posizioni a favore della Tav. Qualche spintone, poi la polizia è intervenuta a separare i due gruppi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, tensione tra antagonisti, No Tav e forze dell’ordine Torino, tensione tra antagonisti, No Tav e forze dell’ordine ultima modifica: 2014-05-01T08:57:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento