Quartu, David Lekaj uccise la convivente Anila Hetay arrestato in Albania

L’uomo aveva assassinato la donna e poi nascosto il cadavere nel frigorifero. A distanza di 18 anni dall’omicidio scoperto il 5 ottobre 1996 a Quartu e dopo una sentenza definitiva all’ergastolo, la Polizia ha arrestato David Lekaj, albanese di 46 anni, rintracciandolo in Albania dove si era rifugiato. Era ricercato a livello internazionale per l’omicidio della connazionale Anila Hetay, all’epoca dei fatti ventitreenne, che aveva avviato alla prostituzione e poi sottoposta a violenze.

Lascia un commento