Pozzallo, arrestati gli scafisti Monsef Louni, Aymene Benomor, Nouhe Nakouri e Rabi Morad Abde

Si tratta dei quattro presunti presunti “scafisti” dello sbarco di 362 migranti avvenuto ieri sera nel porto di Pozzallo. Sono stati arrestati da Carabinieri di Modica, Squadra mobile di Ragusa e guardia di finanza di Pozzallo. Sono tre tunisini, Monsef Louni, 21 anni, Aymene Benomor, 18 anni e Nouhe Nakouri, 22 anni; e un siriano, Rabi Morad Abde, 35 anni.

Lascia un commento