A Michele Affidato la Medaglia del Senato della Repubblica nell’ambito del Premio Alda Merini

 

 

“Affidato è un indiscusso e conclamato protagonista dell’eccellenza calabrese nel mondo. Le sue creazioni racchiudono, come scrigni di rara eleganza, la grande tradizione sapienziale bizantina e magno-greca coniugata a linee moderne di stile inconfondibile e unico. La sua grande passione per l’arte sacra l’ha reso interlocutore privilegiato di Giovanni Paolo II, prima, di Benedetto XVI, poi, e Papa Francesco, ora, ma anche di illustri personaggi del mondo della canzone e del cinema. I suoi gioielli sono gocce di tempo inviate come messaggeri sui percorsi della vita per testimoniare il genio del bello e dell’armonia. L’attribuzione della Medaglia del Presidente del Senato vuole significare, ad un tempo, riconoscimento tangibile per la sua opera e ringraziamento per la vicinanza che ci ha sempre manifestato  nelle iniziative dell’Accademia dei Bronzi”.

Con questa motivazione al crotonese Michele Affidato, l’Orafo dei Papi, è stata assegnata la Medaglia ufficiale della Presidenza del Senato della Repubblica dalla Giuria del Premio “Alda Merini” promosso e realizzato dall’Accademia dei Bronzi e dalle Edizioni Ursini di Catanzaro con il partenariato della Camera di Commercio della provincia di Catanzaro. Lo stesso Editore Vincenzo Ursini parla di Affidato come “figlio di quella Calabria migliore che vuole crescere attraverso iniziative imprenditoriali sane” meritevole di tale riconoscimento, la Medaglia del Senato della Repubblica, perché “questa nuova adesione alla nostra iniziativa ci riempie di gioia, perché conferma quanto sia noto ormai il premio da noi promosso e quanto il nostro silente lavoro sia apprezzato dalle massime istituzioni nazionali. Il premio di rappresentanza inviatoci dal Presidente Grasso, tramite il Servizio di Questura e Cerimoniale, ci stimola a fare di più nei prossimi anni, convinti come siamo che anche la poesia, quando è veramente tale, può diventare un valido mezzo di riscatto sociale e di crescita”. La consegna del Premio avverrà il prossimo 3 maggio a Catanzaro nell’ambito della cerimonia di assegnazione dei premi a poeti e scrittori provenienti da ogni parte dell’Italia e non solo. Il Premio “Alda Merini” a Michele Affidato è un’altra preziosa perla che si aggiunge alla già ricca collana. Il 2013 si era concluso con il premio “Il personaggio dell’anno” conferitogli dall’Amministrazione comunale di Cerchiara, dal centro casting “La Città del Sole” e dal museo Maca. Tra i precedenti riconoscimenti figurano ancora il premio “Eccellenze di Calabria”, ricevuto al Rendano di Cosenza; la cittadinanza onoraria ricevuta dall’Amministrazione Comunale di Cutro; la menzione speciale da parte dell’Amministrazione Comunale di Crotone; il “Premio alla Critica” di Propani e il conferimento del titolo di Socio onorario di Italia Nostra.

Tanti anche i premi che Affidato è stato, invece, chiamato a creare negli anni. Fra i tantissimi quelli per il Festival di Sanremo e per i più importanti eventi collaterali della kermesse canora: le sue apprezzate e preziose opere sono state consegnate sul palco dell’Ariston, tra gli altri, a Patty Smith, Antonella Clerici ed Al Bano. Le sue creazioni sono inoltre state conferite, nell’ambito di prestigiosi eventi nazionali ed internazionali, anche a personaggi del calibro dei premi Nobel Rita Levi Montalcini e Lech Walesa, all’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, al Patriarca di Gerusalemme Tual Fuad, al Principe Alberto di Monaco.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori A Michele Affidato la Medaglia del Senato della Repubblica nell’ambito del Premio Alda Merini A Michele Affidato la Medaglia del Senato della Repubblica nell’ambito del Premio Alda Merini ultima modifica: 2014-04-30T17:01:24+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento