Premio di laurea Stefano Pieracci, il bando scade il 31 maggio

Il Premio di laurea “Stefano Pieracci”, istituito 18 anni fa per promuovere fra i giovani studiosi lo studio delle materie della programmazione e valutazione delle politiche a livello regionale e locale, viene bandito anche per il 2014 dall’Associazione Italiana di Scienze Regionali (AISRe), con il contributo della Regione Toscana, per onorare la memoria del responsabile della programmazione regionale Stefano Pieracci.

Il Premio consiste nella somma di euro 3.000 e nell’iscrizione gratuita alla XXXV Conferenza di Scienze Regionali (Padova, 11-13 settembre 2014) e all’Associazione Italiana di Scienze Regionali per l’anno sociale 2014/2015.

La partecipazione al concorso, che scade il 31 maggio 2014, è riservata agli studenti che, svolgendo una tesi sui temi della programmazione e valutazione delle politiche a livello regionale e locale, abbiano conseguito la laurea (vecchio ordinamento) o la laurea specialistica in una università italiana, tra il marzo 2011 e il marzo 2014.

9 su 10 da parte di 34 recensori Premio di laurea Stefano Pieracci, il bando scade il 31 maggio Premio di laurea Stefano Pieracci, il bando scade il 31 maggio ultima modifica: 2014-04-29T17:32:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento