Omignano, si è impiccato il calciatore ventenne Simone Gorga

Il giovane salernitano si è impiccato a una trave.  Simone Gorga era un calciatore di Omignano, piccolo paese in provincia di Salerno. A ritrovarlo è stato il padre, pochi minuti dopo il gesto. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo. Simone Gorga era molto conosciuto in paese per le sue doti calcistiche. All’origine del gesto, secondo quanto appreso, potrebbe esserci una depressione che lo aveva colto da qualche tempo.

Lascia un commento