Dal 6 maggio tornano gli ecoincentivi alle auto ecologiche

Lo Sviluppo Economico ha firmato lo scorso 3 aprile il decreto di riparto delle risorse relative al 2014 destinate ai contributi per i veicoli a basse emissioni complessive. Per il 2014 la somma prevista è di 31,3 milioni di euro, a cui si aggiungono le risorse non utilizzate nel 2013. Hanno diritto all’incentivo tutte le auto elettriche, ibride, a GPL, a metano, a biometano, a biocombustibili, a idrogeno, con emissioni di CO2 non superiori a 120 g/km.

Lascia un commento