Signorine in trans

Il Teatro de’ Servi vi offre fino all’11 Maggio 2 ore spassose con lo spettacolo “Signorine in trans”, nessun titolo sarebbe stato piu’ adatto. Commediola dalla trama frivola ma dalle battute divertenti. Ida muore lasciando la sorella Ada in una situazione economica abbastanza precaria, rischia di perdere la casa ma dall’aldila’ le e’ concesso di ritornare nel mondo dei vivi per soccorrere la consanguinea. Intanto il loro vicino di casa, simpatico fimminiello napoletano rende colorita la loro esistenza. Il destino, pero’, si dimostra sempre piu’ generoso poiche’ ha in serbo per Ada un finale da favola. La durata della piece e’ giusta, il secondo tempo  piu’ simpatico del primo. Francesca Nunzi scandisce ogni battuta con toni perfetti, cambiando continuamente espressione,  non e’ mai ditubante.  Cinzia Berni nella sua fisicita’ e’ adatta al personaggio. Marco M. della Vecchia dalla figura esile e’ spassosissimo sui suoi tacchi a spillo e pronto a qualsiasi compromesso per accaparrarsi la parrucca perfetta. Il principe azzurro dalla porta accanto Marco Fiorini e’ il fidanzato ideale. Insomma se cercate un po’ di relax durante il weekend e non solo, passate da via del Mortaro  22.

9 su 10 da parte di 34 recensori Signorine in trans Signorine in trans ultima modifica: 2014-04-26T08:16:50+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento