Uil Regione, maggiore attenzione per i dipendenti regionali

Abbiamo più volte chiesto alla politica di porre i problemi della pubblica amministrazione regionale tra i primi punti del suo programma operativo. Finalmente qualcosa inizia a muoversi manifestando attenzione alle problematiche del personale, per cercare di valorizzare ed utilizzare in modo adeguato le tante professionalità interne.  E’ quanto si legge in una nota della segreteria aziendale UIL della  Regione Basilicata. Ieri il Consiglio Regionale ha approvato un ordine del giorno con il quale si impegna la Giunta a presentare, entro 60 giorni, un disegno di legge nel quale sia previsto che la Giunta Regionale e l’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, ognuno per quanto di rispettiva competenza, anche nelle more dell’espletamento delle procedure concorsuali pubbliche, possano coprire temporaneamente i posti rimasti vacanti di dirigente, conferendoli ai propri dipendenti di categoria D in possesso di una esperienza almeno quinquennale nella stessa categoria e del diploma di laurea.  La UIL prende atto di questa volontà deliberata dal Consiglio Regionale, tanto più importante perché potrebbe invertire quanto avvenuto in questi ultimi anni con la demotivazione progressiva del personale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Uil Regione, maggiore attenzione per i dipendenti regionali Uil Regione, maggiore attenzione per i dipendenti regionali ultima modifica: 2014-04-25T01:26:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento