Falerna, il camionista napoletano Antonio Broegg travolto e ucciso in A3

Terribile incidente in autostrada. L’uomo di 33 anni era alla guida di un’autoarticolato quando ha perso il controllo del mezzo pesante che si è ribaltato finendo la corsa sul guard rail. Antonio Broegg è morto. Stava trasportando frutta in Sicilia. L’incidente è avvenuto sulla corsia sud del tratto della A3 fra gli svincoli di Falerna e Lamezia Terme. Coinvolti un altro autoarticolato e una Toyota condotti da un altro autista napoletano e da un giovane di Gioia Tauro. Per loro però solo lievi ferite e tanta paura. Secondo la ricostruzione di Polstrada ed Anas, intervenuti sul posto, il camionista sarebbe sceso dall’automezzo dopo l’incidente, ma sarebbe stato travolto dall’autocarro che sopraggiungeva e che non è riuscito ad evitarlo. Al momento, questa è solo una ipotesi, dal momento che il corpo della vittima è stato trovato lontano dalla cabina.

I due mezzi procedevano nella stessa direzione dell’autorticolato della vittima e non sono riusciti ad evitare l’impatto con il mezzo pesante che li precedeva. Non sono ancora state stabilite le cause dell’incidente. Probabile che il trentenne morto abbia perso il controllo dell’autoarticolato per un colpo di sonno oppure per l’asfalto viscido visto che in quel momento pioveva.

9 su 10 da parte di 34 recensori Falerna, il camionista napoletano Antonio Broegg travolto e ucciso in A3 Falerna, il camionista napoletano Antonio Broegg travolto e ucciso in A3 ultima modifica: 2014-04-25T08:26:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento