Anzio, trentenne aggredisce la compagna incinta

L’uomo di 38 anni ha picchiato la donna sulla pancia lanciandole delle suppellettili. La donna è stata ricoverata con trauma cranico e diverse contusioni ma sarebbe potuto andare molto peggio. Il compagno infatti, sotto effetto di cocaina, le ha anche lanciato dell’acido muriatico che non l’ha colpita. Secondo le prime analisi non rischierebbe di perdere il bambino.

Lascia un commento