Firenze, il programma delle celebrazioni per il 69° anniversario della Liberazione nazionale

La città di Firenze ricorda solennemente il 69° anniversario della Liberazione nazionale. Il programma di celebrazioni del 25 aprile inizierà alle 10.15 in piazza dell’Unità Italiana, dove saranno deposte corone al monumento ai Caduti di tutte le guerre, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, con i gonfaloni del Comune di Firenze, della Regione Toscana e della Provincia di Firenze, la bandiera del Comitato Toscano di Liberazione Nazionale del Corpo Volontari della Libertà e i labari delle associazioni dei partigiani. Saranno lette alcune preghiere da parte di don Massimo Ammazzini per la chiesa cattolica, dal rabbino capo Josef Levi per la comunità ebraica e da Stefano Gagliano per il consiglio dei pastori di Firenze
Al termine della cerimonia si formerà un corteo, preceduto dalla Filarmonica Rossini, che raggiungerà Palazzo Vecchio. Alle 11 nel Salone dei Cinquecento, alla presenza delle autorità cittadine e del presidente dell’Anpi Silvano Sarti, si terrà l’orazione ufficiale che sarà tenuta dal professor Simone Neri Serneri, ordinario di Storia contemporanea presso la facoltà di scienze politiche dell’Università di Siena e nuovo direttore dell’Istituto storico della Resistenza in Toscana. La giornata di celebrazioni si concluderà alle 17 in piazza Signoria col concerto della Filarmonica Rossini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, il programma delle celebrazioni per il 69° anniversario della Liberazione nazionale Firenze, il programma delle celebrazioni per il 69° anniversario della Liberazione nazionale ultima modifica: 2014-04-23T15:22:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento