Verona, picchia la moglie allontanato dalla sua abitazione trentenne di Santo Domingo

Lo straniero di 31 anni, da anni residente nel capoluogo scaligero, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, per aver picchiato in più occasioni la moglie fino a procurarle ferite giudicate guaribili in 30 giorni. I militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo aveva ripetutamente insultato, minacciato di morte, percosso, afferrato per il collo, spintonato e aggredito la donna, a causa del suo carattere irascibile e impulsivo e anche per i problemi economici che la coppia attraversava da quando, nel 2009, aveva iniziato il rapporto di convivenza.

Lascia un commento