Soave di Porto Mantovano, Roberto Fiorini morto schiacciato da alcuni tori

E’ successo mentre l’allevatore di 76 anni li stava facendo uscire dalla stalla. Roberto Fiorini era impegnato con il figlio a far uscire vitelli e tori dalla stalla per mandarli nel recinto che si trova all’esterno. Mentre l’anziano si trovava nel ballatoio interno riservato ai tori di ingrasso, alcuni animali hanno avuto uno scatto improvviso verso il muro. L’allevatore è rimasto schiacciato dal loro peso contro la parete. E’ stato il figlio il primo a soccorrerlo. Fiorini è stato trasportato in eliambulanza  nel reparto di rianimazione dell’ospedale Borgo Trento di Verona dove però è morto

Lascia un commento