Diplomi facili, indagato il calciatore Antonio Donnarumma del Genoa

Il giocatore, classe 90, è portiere di riserva in forza al club ligure di serie A. Antonio Donnarumma risulta tra gli indagati nello scandalo dei diplomi facili rilasciati dall’istituto superiore paritario “Italo Calvino” di Conza della Campania. Anche la sua licenza di scuola secondaria di secondo grado è stata sequestrata dai finanzieri. E con lui, in un elenco di 140 diplomati, sono finiti sotto l’inchiesta condotta dai pm della Procura della Repubblica di Avellino, Antonio Guerriero e Paola Galdo, unitamente alla Guardia di Finanza di Sant’Angelo dei Lombardi, anche un carabiniere e di un poliziotto, la moglie del quale presta servizio presso la scuola paritaria altirpina.

Lascia un commento