Ancona, ottantenne si toglie la vita nella sua villa a Candia

Quando sono arrivati i soccorritori, non c’era più niente da fare per il pensionato di 82 anni. Stando alle prime ricostruzioni, si tratta di un suicidio. L’anziano si è sparato un colpo d’arma da fuoco che non gli ha lasciato scampo. Ha scelto proprio il giorno di Pasqua per farla finita. Prima del colpo fatale, ha scritto una lettera ai familiari per spiegare le motivazioni del drammatico gesto.

Lascia un commento