Pozzallo, Pasqua con i clandestini sbarcati oltre ottocento

Sicilia sempre nel mirino. A Pozzallo sono approdati 818 migranti recuperati nello Stretto di Sicilia, a sud di Lampedusa, dalla fregata Espero e dal pattugliatore Cassiopea della Marina Militare coadiuvate dal mercantile Red Sea nell’ambito dell’operazione Mare Nostrum. La Nave Espero ha soccorso un natante con 433 persone a bordo, tra cui 75 donne e 3 minori, due donne sono in stato di gravidanza. Cassiopea ha soccorso altri circa 300 migranti, altre 166 persone sono state trasbordate sulla nave mercantile.

Lascia un commento