Isola Capo Rizzuto, quarantenne muore mentre tenta un furto

L’uomo di 46 anni stava provando a rubare un trasformatore da un palo per l’energia elettrica, non collegato in rete, ma una fune usata per la salita gli si è stretta al collo e lo ha soffocato. Il quarantenne è deceduto poco dopo l’arrivo nell’ospedale di Crotone.

A trovare l’uomo sospeso in cima al traliccio è stato il fratello, che lo ha calato a terra e portato al pronto soccorso, dove è morto poco dopo. A raccontare ai militari come sono andati i fatti è stato il fratello della vittima.

9 su 10 da parte di 34 recensori Isola Capo Rizzuto, quarantenne muore mentre tenta un furto Isola Capo Rizzuto, quarantenne muore mentre tenta un furto ultima modifica: 2014-04-18T21:57:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento