Napoli, sequestrate cinquanta tonnellate di cozze

Considerate pericolose per la salute sono state poste sotto sequestro dai Carabinieri in uno specchio d’acqua adiacente al porto. L’allevamento abusivo è stato scoperto dai militari, intervenuti insieme con i Vigili del Fuoco ed il Servizio veterinario dell’Asl Napoli 1, nelle acque del molo di sovraflutto, lato “Vigliena” dello scalo. I mitili erano disposti su due filari e tenuti in sospensione da 20 grossi bidoni di plastica tenuti semiaffondati per non essere visibili ai controlli su fondale dagli 8 ai 10 metri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, sequestrate cinquanta tonnellate di cozze Napoli, sequestrate cinquanta tonnellate di cozze ultima modifica: 2014-04-17T16:56:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento