Cabras, infortunio sul lavoro Antonio Concas muore all’interno dell’Agriturismo Sa Canudera

L’uomo di 46 anni era salito sul tetto per sistemare l’ancoraggio al quale poi avrebbe agganciato le imbragature di sicurezza per sé e per i suoi colleghi, ma dopo i primi passi sulla tettoia in ondulato del capannone, sul quale doveva lavorare alla installazione di un impianto fotovoltaico, la copertura ha ceduto. A perdere la vita Antonio Concas, nato e residente a Gonnosfanadiga, che cadendo da una altezza di almeno cinque metri ha battuto la testa sul pavimento ed è morto sul colpo.

I suoi colleghi dell’impresa Saime di Oristano hanno subito chiesto l’intervento del 118, ma il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

L’incidente è avvenuto a Cabras all’interno dell’Agriturismo “Sa Canudera” sulla strada provinciale che collega il paese alle spiagge del Sinis.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cabras, infortunio sul lavoro Antonio Concas muore all’interno dell’Agriturismo Sa Canudera Cabras, infortunio sul lavoro Antonio Concas muore all’interno dell’Agriturismo Sa Canudera ultima modifica: 2014-04-15T16:14:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento