Sparatorie in centri ebraici in Kansas tre morti

Le vittime sono state colpite in due diverse sparatorie in centri ebraici in Kansas. Il killer è stato arrestato. Fonti di polizia hanno riferito che si tratta di un neonazista sulla settantina. Testimoni hanno affermato che prima di sparare chiedeva ai presenti se fossero ebrei e poi gridava “Heil Hitler”. Il primo attacco al Jewish Community Center di Overland Park, poi al Village Shalom, a meno di 2 km di distanza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sparatorie in centri ebraici in Kansas tre morti Sparatorie in centri ebraici in Kansas tre morti ultima modifica: 2014-04-14T05:36:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento