Calcio, Roma candidata ai campionati europei del 2020

L’assessore capitolino allo Sport e alla Qualità della Vita, Luca Pancalli, ha dichiarato: “Accolgo con grande gioia la decisione della Figc e del presidente Giancarlo Abete, di candidare Roma e lo Stadio Olimpico per i campionati Europei di calcio del 2020. Nell’incontro con il vice-presidente Demetrio Albertini, insieme al sindaco Ignazio Marino avevamo già dato la nostra piena disponibilità a collaborare con Federazione e Coni per portare avanti la candidatura: come amministrazione capitolina, intendiamo fare la nostra parte. Roma infatti ha la possibilità di confermare le sue enormi potenzialità in tema di accoglienza di grandi eventi sportivi, come già accaduto in passato, basti pensare soltanto alla finale di Champions League del 2009. Nel 2020 per celebrare il 60° anniversario della competizione, l’Uefa ha deciso di coinvolgere ben 13 capitali europee nel torneo. Roma, per la sua storia e per il suo ruolo universale, ha sicuramente tutte le carte in regola per concorrere con le altre grandi città del Vecchio Continente. Inoltre, l’Europeo può rappresentare un’importante vetrina anche per le nuove sfide che attendono la nostra città nel prossimo decennio in tema di sport. Per questo, come assessore e come grande appassionato, spero vivamente che a settembre, quando l’Uefa renderà noti i nomi delle città prescelte, Roma possa essere tra le ‘magnifiche 13’. Le possibilità di farcela ci sono tutte”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Calcio, Roma candidata ai campionati europei del 2020 Calcio, Roma candidata ai campionati europei del 2020 ultima modifica: 2014-04-10T07:58:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento