Ama, forniture passano per centrale unica acquisti Campidoglio

Sarà la Centrale Unica degli Acquisti di Roma Capitale a fare da committente per gli approvvigionamenti di Ama, la partecipata dell’igiene urbana e dell’ambiente: l’azienda ha stipulato un apposito contratto di servizio con il Dipartimento Razionalizzazione della Spesa e Centrale Unica Acquisti, della durata di tre anni rinnovabili di anno in anno; contratto che delega alla Centrale Unica capitolina gli acquisti necessari all’azienda per il suo funzionamento.

Tra i beni e servizi che rientrano nella gestione centralizzata delle forniture vi sono: utenze elettriche e idriche; cancelleria, materiali per ufficio, arredi; approvvigionamento carburanti; manutenzione di immobili e attrezzature; noleggio veicoli; fitti per immobili; forniture per il riscaldamento; assicurazioni, telecomunicazioni e information technology; buoni pasto, servizio mensa e vigilanza.

L’accordo, precisa il presidente di Ama Daniele Fortini, risponde agli indirizzi gestionali previsti da due delibere della Giunta capitolina: la n. 18 del 29 gennaio e la n. 20 del 5 febbraio 2014, ambedue volte a contenere e razionalizzare acquisti e forniture nelle ex municipalizzate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ama, forniture passano per centrale unica acquisti Campidoglio Ama, forniture passano per centrale unica acquisti Campidoglio ultima modifica: 2014-04-02T18:42:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento