Parma, postino scarica la posta in una discarica abusiva

Si tratta di oltre 2 mila tra buste e plichi. Diversi sacchi contenenti corrispondenza. Sono stati rinvenuti e sequestrati a Parma in strada Naviglio Alto, in una discarica abusiva.

Il materiale, affidato a una società di recapito privata, invece di essere consegnato sembra venisse gettato.

Il responsabile dell’azienda, un italiano residente a Parma, è stato denunciato per soppressione e distruzione di materiale postale.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento