Trieste, Premio Primavera di donne a Barbara Franchin

La Provincia di Trieste ha assegnato il premio Primavera di Donne 2014 a Barbara Franchin, direttore e supervisore del progetto ITS. L’iniziativa si è svolta oggi presso l’Auditorium del Magazzino delle Idee. E’ stata la Presidente della Provincia di Trieste a consegnare il riconoscimento con la seguente motivazione:

– per promuovere ITS – International Talent Support, valorizzando la creatività dei giovani, premiando l’attenzione ai materiali, l’artigianalità sartoriale connessa alla funzionalità e all’indossabilità, l’innovazione quale rigenerazione della tradizione;

– per offrire opportunità di inserimento nei settori della moda e del design ai giovani talenti creando collegamenti tra le scuole di tutto il mondo e i maggiori marchi internazionali;

– per l’impegno nel trovare nuovi partner consolidando contestualmente le collaborazioni maturate nel tempo al fine di promuovere il progetto cercando di renderlo economicamente sostenibile e sempre sviluppabile;

– per aver contribuito con il Concorso a far conoscere Trieste a livello internazionale;

– per l’impegno profuso nel promuovere e incentivare il ruolo delle donne e la loro capacità di realizzarsi nella società e nel lavoro;

Il premio Primavera di Donne viene assegnato annualmente dalla Provincia di Trieste nell’ambito delle celebrazioni e degli eventi legati all’otto marzo, a una donna, di norma residente o nata nella provincia di Trieste, per l’impegno nei diversi campi delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport e del welfare.

Alla cerimonia hanno partecipato numerose rappresentanti del mondo dell’associazionismo femminile e culturale del territorio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trieste, Premio Primavera di donne a Barbara Franchin Trieste, Premio Primavera di donne a Barbara Franchin ultima modifica: 2014-03-27T11:55:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento