Divieto di impiegare prodotti fitosanitari dannosi alle api durante la fioritura dei fruttiferi

L’Ufficio frutti – viticoltura ha reso noto l’elenco dei principi attivi che non possono essere impiegati durante la fioritura dei frutteti e la data d’inizio del divieto fissata al 29 marzo (26 marzo per la varietà Cripps Pink e i relativi cloni).

La Provincia Autonoma di Bolzano, Ripartizione Agricoltura, ha stabilito con decreto n. 128/31.2 del 24/03/2014 che i sottoelencati principi attivi, presenti in prodotti fitosanitari, sono dannosi alle api:

Elenco dei principi attivi i quali non possono essere impiegati durante la fioritura dei fruttiferi ai sensi dell’articolo 3 della legge provinciale del 23.03.1981, n. 8 e successive modifiche.

Principio attivo

Principio attivo

Abamectina Fosmet
Clorantraniliprole Imidacloprid
Clorpirifos Indoxacarb
Clorpirifos-metile Milbemectin
Clothianidin Pyridaben
Cyflutrin Spinosad
Cipermetrina Spirodiclofen
Deltametrina Spirotetramat
Emamectina Thiametoxam
Esfenvalerate Tebufenpyrad
Etofenprox Triflumuron
Fenoxycarb  

Il divieto di impiegare prodotti fitosanitari dannosi alle api entra in vigore per tutte le zone frutticole situate fino a 500 m s.l.m a partire da sabato 29 marzo 2014 (ore 00.00).

Il divieto rimarrà in vigore fino a revoca.

Si ricorda che il divieto entra in vigore per la varietà Cripps Pink e i relativi cloni già a partire da mercoledì 26 marzo 2014 (ore 00:00).

Si fa inoltre presente che non si possono trattare piante da frutto in fioritura anche prima di questo termine con prodotti fitosanitari dannosi alle api.

9 su 10 da parte di 34 recensori Divieto di impiegare prodotti fitosanitari dannosi alle api durante la fioritura dei fruttiferi Divieto di impiegare prodotti fitosanitari dannosi alle api durante la fioritura dei fruttiferi ultima modifica: 2014-03-26T08:24:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento