Rinnovato a Torino il certificato di qualità dei servizi

Alla Città di Torino è stato rinnovato il certificato Iso 9001 sulla qualità dei servizi dall’ente di certificazione Certiquality. Gli audit in tutti settori del Comune coinvolti si sono svolti dal 18 al 20 marzo.

Il Sistema qualità dell’Amministrazione Comunale interessa 2mila persone  che svolgono la loro attività nei diversi ambiti dalle piscine ai tributi, dai vigili ai nidi d’infanzia all’Ufficio stampa della Giunta per citarne alcuni.

Gli ispettori di Certiquality – ente che dal mese di  marzo di quest’anno sostituisce SGS Italia –  nel rapporto conclusivo “hanno rilevato e apprezzato, in particolare, la grande disponibilità e collaborazione di tutto il personale intervistato, nonchè la partecipazione e il coinvolgimento sugli  aspetti di qualità del servizio e sul rapporto con gli utenti”.

Il sistema di gestione della qualità si è esteso progressivamente ai Servizi centrali e alle Divisioni del Comune a partire dal 2008, anno in cui è stato rilasciato il primo certificato Iso 9001 dal SGS.

Questa mattina la Giunta comunale ha approvato un nuovo documento di indirizzo per orientare il Sistema a supporto delle azioni di prevenzione della corruzione come previsto dalla legge 190 del 2012 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione).

9 su 10 da parte di 34 recensori Rinnovato a Torino il certificato di qualità dei servizi Rinnovato a Torino il certificato di qualità dei servizi ultima modifica: 2014-03-25T16:45:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento