Giugliano Volla ultrà aggrediscono giocatori con pistole e spranghe

Una gara  di calcio trasformata in un far west. Accade anche questo in Campania. L’attaccante Scippa del Volla ha preso due ceffoni alle spalle da un tifoso entrato in campo. Una ventina di tifosi del Giugliano hanno scavalcato ed aggredito i giocatori del Volla. Al via una rissa tra giocatori e tifosi.

Bollettino da guerra. Un taglio fondo dietro la testa per il calciatore del Volla Aliyev, colpito da una sedia, un commissario di campo leggermente contuso ed il magazziniere, cardiopatico e invalido al braccio destro, Vincenzo Barrella del Volla, colto da malore dopo essere stato colpito dalla furia cieca dei tifosi.

Picchiati i ragazzini e minacciati con pistole e spranghe. Il calciatore ferito, Aliyev, non sa darsi pace. “Dopo un primo tempo normale i tifosi hanno scavalcato e sono entrati in campo per picchiare la squadra. Questo è anticalcio”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giugliano Volla ultrà aggrediscono giocatori con pistole e spranghe Giugliano Volla ultrà aggrediscono giocatori con pistole e spranghe ultima modifica: 2014-03-24T14:15:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento