Niscemi, mette in fuga i ladri muore per infarto Salvatore Pardo

L’operaio di 57 anni ha subito un tentativo di furto in casa. Dopo aver sventato l’atto criminoso Salvatore Pardo è andato a denunciare l’episodio in commissariato e poi uscendo ha subito un infarto ed è morto. Il suo improvviso rientro nell’abitazione in via Puglia aveva fatto fuggire i ladri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Niscemi, mette in fuga i ladri muore per infarto Salvatore Pardo Niscemi, mette in fuga i ladri muore per infarto Salvatore Pardo ultima modifica: 2014-03-23T13:48:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento