Casal di Principe, due minorenni aggrediscono un coetaneo per motivi razziali

Si tratta di due ragazzini casertani dei quali uno di età inferiore ai 14 anni e quindi non imputabile. Sono stati denunciati dalla Polizia a Casal di Principe dopo aver aggredito per motivi razziali un coetaneo, originario della Nigeria, all’esterno di un istituto tecnico.

La vittima ha 14 anni. E’ finita in ospedale con ferite alla fronte e ad una palpebra e un trauma cranico.

Lascia un commento