Catania, Palazzo del Toscano apre per le Memorie Contese

alchimiePer un giorno si riaprono le porte di uno tra i più importanti palazzi nobiliari della città: Palazzo del Toscano, costruito nel Settecento sulla scorta di  un progetto del noto architetto Vaccarini, l’edificio venne rimaneggiato nell’Ottocento per volontà del marchese Antonino del Toscano dagli architetti Poletti e Alvino. Torna, infatti, giovedì 20 marzo, alle 18,30 “Memorie Contese”, da un’idea di Chiara Ponzo..

E se Palazzo del Toscano, sottoposto a tutela della Soprintendenza dei Beni Culturali, si raccontasse attraverso la voce dei suoi protagonisti?. Alchimie d’Arte, propone un itinerario storico teatralizzato tra le stanze del più significativo palazzo ottocentesco, un viaggio nella Catania di “fin de siècle” guidato dai personaggi che ne hanno scritto la storia. L’ascesa della nobiltà catanese, il Regno delle due Sicilia e le atmosfere partenopee, la vivace curiosità dei domestici, i giochi di potere e i segreti racchiusi tra le eleganti mura di Palazzo del Toscano, saranno svelati ai suoi ospiti.

Cronache, intrighi e verità nascoste: perché la storia non è mai solo quella narrata dai libri. Con Lucia Fossi, Luca Iacono, Ramona Polizzi, Lucia Portale, e Francesco Russo. Testi e adattamenti Francesco Russo e Chiara Ponzo. Regia di Angelo Tosto.

Il percorso della durata di 80 minuti, prevede la visita guidata drammatizzata e la degustazione di dolci  propri della tradizione catanese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, Palazzo del Toscano apre per le Memorie Contese Catania, Palazzo del Toscano apre per le Memorie Contese ultima modifica: 2014-03-19T16:57:33+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento