Crotone, Amministrazione comunale: Sergio Contarino, capo gruppo del Pd e coordinatore cittadino è il nuovo assessore

contarino - vallone - curatola - molèLa giunta ter, Sindaco Peppino Vallone, è nata nel pomeriggio di martedì 18 marzo 2014. È in questo giorno che il primo cittadino ha presentato alla stampa il nuovo Assessore in sostituzione del dimissionario Architetto Salvatore Ruperto. La nomina di quest’ultimo fine dicembre 2012 in sostituzione dell’ingegnere Vincenzo Mano. Dopo due tecnici un politico e questo la dice tutta del perché di un terzo assessore dopo tre anni dalla nascita della prima giunta. Non solo l’assessore all’urbanistica, nel corso dei primi tre anni di legislatura comunale ci sono stati altri cambi in giunta che hanno favorito l’ingresso in consiglio comunale dei primi tre non eletti nel Pd. Il percorso è stato il seguente: dicembre 2012 nominati Assessori: Filippo Esposito, già delegato alle politiche sociali, che lascia il posto di consigliere comunale a Michela Cortese, Claudio Molè a cui gli subentra come consigliere Lorenzo Donato, ed ultimamente Sergio Contarino il cui posto di consigliere sarà occupato da Mimmo Mellace.

Un bel “travaglio” che ha partorito altri tre consiglieri comunali rimasti fuori dopo le elezioni del 2011 e sempre polemici nei confronti del partito fin dalla nascita della prima giunta tecnica varata da Vallone dopo le elezioni. Pianificato la questione consiglieri, è subentrata quella della nomina del capo gruppo in consiglio comunale. Il Gruppo riunitosi subito dopo la presentazione del nuovo assessore non è stato compatto nella scelta del nuovo capo gruppo essendosi spaccato su due nomi: Mimmo Mellace e Giancarlo De Vona. Il tutto è stato poi rinviato ad altra data sperando in una mediazione tra i due tronconi che appoggiano i due nominativi. Oltre alla questione della nomina del capo gruppo rimane ancora aperta quella del consigliere Michele Marseglia passato dal movimento 139 al gruppo misto perché rivendica anche lui un posto in Giunta giacché fa parte della maggioranza. Se le pretese di Marseglia saranno esaudite, la prossima poltrona assessoriale a cadere sarà di sicuro quella della  Vice Sindaco Anna Curatola giacché non rappresenta nessun partito politico essendo entrata in giunta come tecnico (Preside dell’Istituto tecnico Guido Donegani). I giochi sono ancora aperti. Nel frattempo il nuovo assessore all’urbanistica: “ci aspettano due anni da fare di corsa” Contarino viene dalla lunga gavetta dell’associazionismo e del sindacato e ha  percorso tutte le tappe di un percorso politico coerente all’interno del Partito Democratico, presente in consiglio comunale già dalla scorsa consiliatura, il sindaco Vallone gli ha conferito la delega all’Urbanistica e Pianificazione del Territorio – Accatastamenti  – Energia – Innovazione Tecnologica – Bilancio – Programmazione – Finanze – Programmi Complessi (di concerto con Lavori Pubblici) – Demanio e Patrimonio (di concerto con Lavori Pubblici) e Politiche Comunitarie (di concerto con Lavori Pubblici).

Il sindaco Vallone ha anche riassegnato le deleghe all’attuale compagine amministrativa mantenendo per se la competenza per le seguenti materie: Contenzioso – Affari Legali – Comunicazione – Politiche Ambientali – Politiche Sanitarie – Personale secondo il seguente schema:

ad Anna Curatola, con delega di vicesindaco: Pubblica Istruzione – Pari Opportunità – Edilizia Scolastica

A Francesco Barretta: Attività Economiche e Produttive – Politiche per lo Sviluppo Locale – Commercio – Agricoltura – Artigianato – Pesca – Lavoro – Società Partecipate.

A Santo Emilio Candigliota: Lavori Pubblici – Arredo Urbano – Protezione Civile – Edilizia Pubblica Convenzionata e Sovvenzionata – Programmi Complessi (di concerto con Urbanistica) – Demanio e Patrimonio (di concerto con Urbanistica) Politiche Comunitarie (di concerto con Urbanistica)

A Filippo Esposito: Politiche Sociali – Emigrazione ed Immigrazione.

Ad Antonietta Giungata: Cultura – Beni Culturali – Università – Attività Teatrali – Turismo.

A Mario Megna: Spettacolo – Politiche Giovanili – Tempo Libero – Polizia Urbana – Viabilità e Traffico – Sicurezza – Servizi Demografici – Toponomastica e Trasporti

A Claudio Molè: Verde – Quartieri – Sport – Impiantistica – Sportiva

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, Amministrazione comunale: Sergio Contarino, capo gruppo del Pd e coordinatore cittadino è il nuovo assessore Crotone, Amministrazione comunale: Sergio Contarino, capo gruppo del Pd e coordinatore cittadino è il nuovo assessore ultima modifica: 2014-03-18T19:38:16+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento