Napoli, gruppo criminale prelevava denaro dai conti di 64 invalidi

8605_carabinieri-arresto-250-2In manette sono finite nove persone. Devono rispondere a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alle truffe, possesso e fabbricazione di documenti d’identità falsi e sostituzione di persona.Ad altre undici persone è stato notificato l’obbligo di dimora.

I Carabinieri di Napoli Centro hanno accertato che il gruppo, con la complicità di un dipendente pubblico, aveva acquisito dati bancari, stampati con firme e generalità di numerosi pensionati, e aveva poi fabbricato documenti d’identità falsi. Con questi ultimi aveva prelevato ingenti somme di denaro dai conti correnti degli invalidi civili, alcuni dei quali derubati più volte, presentandosi a riscuotere in vari istituti di credito lontani dalle residenze delle vittime.

Lascia un commento