Catanzaro, incidente in una cava morto l’imprenditore Antonio Amerato

L’uomo era su una ruspa quando il mezzo è precipitato in una scarpata adiacente all’area di manovra. Il volo è stato lunghissimo, circa 50 metri. Poi lo schianto, che si è rivelato fatale. Sul luogo della tragedia, che si trova in prossimità della galleria Sansinato, alle porte di Catanzaro, sono accorsi i sanitari del 118 e il personale del Nisa, il nucleo investigativo sanità e ambiente. Per Antonio Amerato non c’era già più nulla da fare.

Lascia un commento