Firenze, aggressione verbale e fisica al vice sindaco Dario Nardella

nardellaUn episodio gravissimo. Un gruppo di ambulanti del mercato fiorentino di San Lorenzo ha aggredito il reggente della città. Dario Nardella è stato prima insultato, poi minacciato. In cinque hanno iniziato a spintonarlo. Nessun appuntamento era previsto fra il vice sindaco e gli ambulanti che hanno deciso, senza appuntamento, di andare a Palazzo Vecchio dove hanno incontrato il vice sindaco. Sono dovuti intervenire i vigili urbani.

“Non si ottiene soddisfazione dei propri diritti con l’arroganza, la prepotenza, le minacce e le intimidazioni” ha affermato Nardella. “Quando 30 persone arrivano davanti all’ufficio del vice sindaco senza farsi notare, forse si sono impegnati per arrivarci in quel modo” ha aggiunto Nardella rilevando che “noi dialoghiamo con tutti, ascoltiamo tutti ma non faremo un passo indietro di fronte a questi comportamenti nella maniera più assoluta. La polizia municipale che è intervenuta ha fatto un verbale di quello che è successo. Ognuno prenderà i propri provvedimenti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, aggressione verbale e fisica al vice sindaco Dario Nardella Firenze, aggressione verbale e fisica al vice sindaco Dario Nardella ultima modifica: 2014-03-14T19:22:29+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento