Padova, Zeno Rocca ha denunciato di essere stato picchiato dalla polizia

Il pubblico ministero di Padova Federica Baccaglini ha aperto un fascicolo per chiarire la vicenda che vede al centro un attivista del centro sociale “Pedro”, Zeno Rocca, il quale ha denunciato di essere stato picchiato dalla polizia, circostanza smentita dalla Questura. Il fatto risale alla giornata di lunedì, quando Rocca era stato fermato per un controllo, ad una fermata del tram, da agenti del secondo reparto mobile. Il ragazzo ha sostenuto di essere stato vittima di un immotivato pestaggio e di una detenzione di 7 ore nelle celle di sicurezza. Motivi per i quali i militanti del ‘Pedro’ hanno inscenato ieri un sit in davanti alla Questura.
Stando a quanto dichiarato dalla questura attraverso un comunicato ufficiale, si sarebbe trattato di una risposta “proporzionata alla resistenza fatta dal giovane nel corso di un normale controllo (reso necessario a seguito di diversi minuti di insulti e improperi rivolti senza ragione agli agenti)”. Il fascicolo è stato aperto al momento solo per chiarire quanto accaduto e non vede alcun iscritto nel registro degli indagati né ipotesi di reato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, Zeno Rocca ha denunciato di essere stato picchiato dalla polizia Padova, Zeno Rocca ha denunciato di essere stato picchiato dalla polizia ultima modifica: 2014-03-13T11:21:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento