Ulderico Pesce a Bologna in Contadini del Sud

Venerdì 14 e sabato 15 marzo, alle ore 21.30, presso il teatro Arena del Sole di Bologna, l’attore e regista lucano Ulderico Pesce mette in scena “Contadini del Sud”, tratto dall’opera di Rocco Scotellaro e Amelia Rosselli. Uno spettacolo che Franco Cordelli sul Corriere della Sera ha definito “il più sorprendente della stagione teatrale nazionale”, come ricorda in una nota l’associazione dei lucani di Bologna, che ha organizzato l’evento nell’ambito del proprio programma di manifestazioni culturali.
Protagonisti della rappresentazione Ulderico Pesce, che firma anche la regia, e Maria Letizia Gorga. “Contadini del Sud” racconta la vita di Rocco Scotellaro, le battaglie in difesa dei braccianti e le occupazioni delle terre, le dimissioni dalla carica di sindaco di Tricarico, il viaggio a Roma alla ricerca di una casa editrice che potesse pubblicare il suo romanzo sui contadini del Mezzogiorno e l’incontro con Amelia Rosselli, giovane poetessa, figlia di Carlo, trucidato con il fratello Nello nel 1937 dalle truppe di Mussolini.
9 su 10 da parte di 34 recensori Ulderico Pesce a Bologna in Contadini del Sud Ulderico Pesce a Bologna in Contadini del Sud ultima modifica: 2014-03-12T03:53:07+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento