Renzi promette mille euro netti all’anno a chi ne guadagna meno di 1500 mensili

Per ora somiglia ad uno spot elettorale anche se Premiere garantisce che le misure fiscali, sul cuneo, ”saranno in vigore dal primo di maggio”. ”Ho provato a fare avere in busta paga prima delle elezioni, ma sono stato respinto con perdite”. Il Cdm ha approvato il piano casa che avrà un impatto di 1,7 miliardi.  “1000 euro netti all’anno a chi guadagna meno di 1500 mila euro al mese”. E’ quanto arriverà agli italiani grazie alle misure del governo.

“Il limite su cui noi ci attestiamo sono 25 mila euro lordi, circa 1.500 euro netti. I destinatari del nostro intervento non sono solo i ceti meno abbienti, ma anche un po’ di ceto medio” ha affermato Matteo Renzi.

“Per noi è evidente che mettere in tasca mille euro in più aiuta la propensione al consumo ma è anche una misura di attenzione, di equità ed è frutto di una politica che dà il buon esempio. Un’operazione che definirei di portata storica”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Renzi promette mille euro netti all’anno a chi ne guadagna meno di 1500 mensili Renzi promette mille euro netti all’anno a chi ne guadagna meno di 1500 mensili ultima modifica: 2014-03-12T19:12:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento