Palmi, escort in centro scoperte in una casa d’appuntamenti

Arrestata una donna di 69 anni per favoreggiamento e sfruttamento. A fare scattare le indagini sono state le segnalazioni di cittadini residenti nel quartiere del centro reggino che avevano notato un viavai continuo ad ogni ora del giorno e della notte. L’arresto della donna, proprietaria dell’abitazione usata per gli incontri, è stato fatto dagli agenti della polizia locale in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip su richiesta della Procura di Palmi. L’indagine, con appostamenti e pedinamenti, ha consentito di raccogliere una serie di riscontri suffragati anche da intercettazioni telefoniche che si sono protratte per alcuni mesi con l’individuazione di un numero notevole di clienti.

I clienti venivano intercettati con annunci espliciti sul web. A rispondere alle richieste dei clienti erano le stesse ragazze o la donna arrestata che contrattava con i clienti pretendendo dalle donne che si prostituivano dal 40% circa fino al 50% degli incassi che si aggiravano dai 60 agli 80 euro a seconda della “prestazione”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palmi, escort in centro scoperte in una casa d’appuntamenti Palmi, escort in centro scoperte in una casa d’appuntamenti ultima modifica: 2014-03-12T18:48:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento