Vado Ligure, sequestrata la centrale elettrica a carbone Tirreno Power

E’ quanto ha stabilito Il Gip del Tribunale di Savona, Fiorenza Giorgi, accogliendo la richiesta della Procura. Dagli accertamenti svolti sarebbe emerso il mancato rispetto di alcuni limiti imposti dall’Aia. Il Gip ha dato mandato ai Carabinieri di effettuare il sequestro.

Lo spegnimento della centrale di Vado Ligure di Tirreno Power posta sotto sequestro è stato avviato. La conferma è venuta da fonti dell’azienda, secondo le quali le contestazioni della Procura savonese sono ora all’esame dei legali della società.

Lascia un commento