Torino, Regione chiede sospensiva per evitare il voto

Il Piemonte chiederà al Consiglio di Stato la sospensiva della sentenza pronunciata il 17 febbraio, con la quale è stato accolto integralmente il parere del Tar sull’annullamento delle regionali del 2010.

E’ quanto ha stabilito la giunta, accogliendo la richiesta del vice di Roberto Cota, Gilberto Pichetto. Giovedì scorso il Tribunale amministrativo aveva intimato la convocazione di nuove elezioni entro sette giorni.

Lascia un commento