Tre escursionisti travolti da una valanga sul Monte Palanzone

Uno dei feriti di 63 anni, comasco originario di Asso, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Sant’Anna di Como. Si tratta di un uomo, rianimato sul posto, trasferito all’ospedale di Villa Guardia. Nello scorse ore, è stato erroneamente comunicato che il ferito era deceduto. Il 118-Areu ha spiegato che il decesso era stata comunicato erroneamente per uno “scambio di persona nel corso della comunicazione ad Areu”.

L’uomo è stato soccorso in arresto cardiaco, e portato all’ospedale di Como. Stando a quanto emerso si tratterebbe del nonno della bambina, 4 anni, illesa. La donna, 40 anni,  ha riportato fratture alle gambe, ma le sue condizioni non sarebbero critiche.

La valanga si è staccata mentre i tre stavano percorrendo il sentiero che porta al rifugio Riella, a circa 1200 metri di quota.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tre escursionisti travolti da una valanga sul Monte Palanzone Tre escursionisti travolti da una valanga sul Monte Palanzone ultima modifica: 2014-03-09T17:20:29+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento