Monteprandone, violenza sessuale su dipendenti arrestato l’imprenditore Giulio De Angelis

L’uomo di 54 anni era ricercato in ambito internazionale per una condanna a otto anni di reclusione per il reato di violenza sessuale. Giulio De Angelis è stato fermato nella Repubblica Dominicana.

Socio di due piccole imprese a Monteprandone, è stato condannato per aver costretto ad avere rapporti sessuali con lui alcune dipendenti, dietro la minaccia di licenziare loro e anche alcuni loro parenti, impiegati nelle stesse aziende.

Lascia un commento