Lecco, triplice omicidio ha confessato la mamma albanese, rintracciato il padre

La straniera di 37 anni è ricoverata in ospedale in stato confusionale. Presenta ferite alle braccia. Avrebbe confessato di essere la responsabile del triplice omicidio. Alla base dell’efferato gesto vi sarebbero le difficoltà economiche in cui versava la famiglia, da tempo aiutata dalla Caritas.

Il padre delle bimbe, che non viveva con la famiglia, avvertito dell’accaduto, è corso dai Carabinieri.

Lascia un commento