A Potenza congresso cittadino del Partito Socialista

Il Partito Socialista Italiano comunica che si è aperta ieri nella città di Potenza la fase dei congressi cittadini del Partito. Nei prossimi giorni si terranno analoghe iniziative nella sezione di Genzano di Lucania, di Avigliano e di Rionero in Vulture per proseguire poi in altri comuni della provincia. Il congresso di Potenza, presieduto dal Segretario Provinciale Franco Simone e che ha visto la presenza del Segretario Regionale, Livio Valvano, oltre che del responsabile organizzativo regionale, Antonio Giansanti,  ha registrato un ottimo successo sia in termini di presenza che per il dibattito politico svoltosi. Dalla discussione, incentratasi soprattutto sull’imminente campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Potenza – si legge nella nota – sono emerse alcune indicazioni chiare per il prossimo futuro. Il Partito Socialista Italiano parteciperà alla prossima campagna elettorale con una propria lista che sarà il più possibile aperta ai giovani ed alle donne oltre che capace di guardare al mondo del lavoro, sindacale ed imprenditoriale. Una lista che saprà essere protagonista all’interno del centro sinistra potentino. Un dibattito che, con la relazione del consigliere uscente Filippo Gesualdi, ha evidenziato le diverse criticità sulla gestione della città da parte dell’attuale maggioranza senza mancare di enfatizzare le tante cose realizzate. Un punto di partenza indispensabile sulla base del quale è stata elaborata la proposta programmatica a cui ha lavorato un’apposita commissione congressuale, presieduta dal compagno Matteo Schiavo. Sarà fondamentale attivare subito un ampio confronto al fine di poter costruire un programma politico condiviso e partecipato cogliendo suggerimenti e proposte di ogni singola forza politica.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Potenza congresso cittadino del Partito Socialista A Potenza congresso cittadino del Partito Socialista ultima modifica: 2014-03-08T18:57:56+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento