Firenze in corsa per ospitare la Final Four di pallanuoto femminile

Firenze si candida ad ospitare la Final Four di pallanuoto femminile. Ad aprile sono il programma le fasi finali delle due massime competizioni europee, la Champions League e la Len Trophy. La NGM Firenze, unica squadra di pallanuoto femminile della città in serie A1, è in corsa per un posto in Champions League: la partita decisiva si giocherà il 12 marzo quando le ragazze della NGM affronteranno ai quarti il Mediterranea Imperia. In caso di superamento del turno, la squadra fiorentina andrà a disputare la Champions. Se invece dovesse arrivare una sconfitta, la NGM rimarrà comunque in corsa per la Len Trophy.
In ambedue i casi Firenze giocherà un ruolo da protagonista e per questo alcune società fiorentine, tra cui Asd Firenze Pallanuoto, FiorentinaNuotoClub ssd a rl, Aquatica ssd a rl, Asd Water Basket Firenze, Asd Nuoto Club Firenze, Asd Firenzenuotamaster, Asd Compagnia Pallanotisti Fiorentini hanno infatti deciso di collaborare fianco a fianco nell’organizzazione di una delle finali che si terranno ad aprile. È proprio da questa collaborazione che nasce la proposta di ospitare una delle finali delle massime competizioni europee di pallanuoto femminile. La candidatura di Firenze, ufficializzata stamani dai responsabili delle società tra cui Cipriano Catellacci presidente della Firenze Pallanuoto, si va ad affiancare a quella di altre città tra cui Atene e Barcellona: la decisione della Len è prevista a giorni.  Tutte le società saranno coinvolte a vario titolo nella gestione dell’evento, del quale coordinatori generali saranno Riccardo Tempestini e Franco Bonciani mentre portavoce ufficiale sarà Massimo Pieri. Un grande sforzo di mezzi e lavoro sarà messo in campo per realizzare un evento fantastico che vedrà la NGM Firenze Waterpolo, unica squadra di pallanuoto femminile della città in serie A1, protagonista.
“Essere riusciti a mettere intorno allo stesso tavolo tutte queste società e a lavoro per un obiettivo comune è un risultato molto importante – sottolinea Massimo Pieri – ed è un messaggio anche all’Amministrazione comunale: dobbiamo lavorare insieme e collaborare per Firenze”. Pieri coglie l’occasione per precisare il proposito di inserire in questo meccanismo anche quelle società che adesso non sono presenti e che sono in difficoltà. E anche per ribadire la necessità di recuperare l’impianto Goffredo Nannini a Bellariva. “Il nostro obiettivo è lavorare tutti insieme per lo sport e per la città”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze in corsa per ospitare la Final Four di pallanuoto femminile Firenze in corsa per ospitare la Final Four di pallanuoto femminile ultima modifica: 2014-03-08T19:15:08+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento