Premio Caccuri 2014, finalisti Feltri, Serra e Sgarbi

 

Resi noti i finalisti per la 3^ Edizione del Premio Letterario Città di Caccuri. I componenti dell’Accademia dei Caccuriani e il Presidente del Premio Giordano Bruno Guerri  hanno indicato la terna degli scrittori finalisti che saranno sottoposti all’analisi di cento giurati sparsi per il territorio nazionale per la cerimonia finale di premiazione che si terrà nella suggestiva cornice del castello già dei Baracco di Caccuri i prossimi 9 e 10 agosto.  I finalisti sono: Vittorio Feltri con “Una Repubblica senza patria” (Mondatori), Barbara Serra con “Gli italiani sono pigri” (Garzanti) e Vittorio Sgarbi con “Mattia Preti” della Rubbettino di Soveria Mannelli. Appuntamento, pertanto, per la due giorni agostana che decreterà il vincitore del Caccuri 2014. All’incontro nell’antico centro crotonese, oltre ai finalisti, saranno presenti numerose personalità di spicco del mondo giornalistico, letterario ed economico per ritirare i consueti premio speciali. Si ricorda che nelle precedenti edizioni sono stati premiati personaggi di rilievo quali: Carmen Lasorella,  Alessandro Laterza, Al Bano, Luisella Costamagna, Alessandro Profumo, Mogol, Odifreddi, Beha, Carmine Abate da Carfizzi, Paolo Guzzanti e il reggino Mimmo Gangemi autore dell’ultimo libro “Il giudice meschino” dal quale è stato tratto il fortunato sceneggiato dato dalla Rai nei giorni scorsi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Premio Caccuri 2014, finalisti Feltri, Serra e Sgarbi Premio Caccuri 2014, finalisti Feltri, Serra e Sgarbi ultima modifica: 2014-03-06T15:25:30+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento